La storia di Under Height

L’accesorio UH è nato casualmente per una necessità.

Dopo aver trovato l’uomo della sua vita, l’isola dei sogni e una spiaggia meravigliosa dove celebrare il suo matrimonio, la sposa non voleva rassegnarsi ad andare all’altare senza i tacchi alti che le avrebbero permesso di guardare negli occhi il suo promesso durante tutta la cerimonia.

Così si è messa a pensare a un modo per rendere ciò possibile, ed è uscito fuori un progetto originale!
Una volta arrivata sull’isola si è recata in un mercatino a comprare delle ciabattine in pelle, poi, in un
negozietto locale ha acquistato una fascia elastica e un po’ di pizzo ed ecco fatte le prime UH!

matrimonio

Anche se dall’estetica un po’ discutibile, le prime UH hanno fatto il loro dovere e tutte le aspettative della sposa si sono avverate!

Dopo un po’, pensando ad altre donne, con desideri e necessità simili alle sue , la sposa ha pensato di migliorare il suo accessorio, in modo da renderlo il più universale e fruibile possibile. e ad altre tipologie di terreni sconnessi che le stesse, vivendo in varie parti del mondo, si sarebbero potute trovare davanti oltre alle spiagge, come prati, san pietrini, pinete…

Adesso le Under Height sono pratiche, adatte a vari tipi di calzature, facili da mettere e togliere, idonee oltre che per la spiaggia, anche per prati, pinete, san pietrini e per ogni altro tipo di terreno sconnesso e fatte a mano.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cliccando sull’apposito tasto acconsenti all’uso dei cookie. Privacy policy